Si è conclusa la prima gara post “lock-down” della stagione 2020 ed i piloti del team MV Agusta Forward Racing sono riusciti a dire la loro.
Dopo 3 giorni alla ricerca del giusto feeling con le loro MV Agusta F2, Stefano Manzi e Simone Corsi sono riusciti a centrare entrambi l’obiettivo che la squadra aveva prefissato per questo week-end.
Sia Simone che Stefano, scattati rispettivamente dalla 21ª e 23ª posizione in griglia partenza, hanno condotto una gara in rimonta.
Manzi ha recuperato ben 12 posizioni, chiudendo la giornata 11º. Corsi, che con oggi ha disputato la sua seconda gara con la moto a marchio Varesino, ha chiuso 15º.
Il Team si ritiene soddisfatto del risultato ottenuto, consapevole che il lavoro da svolgere è ancora molto, ma riconfermando di aver intrapreso la giusta direzione.
Il prossimo appuntamento è fissato per la prossima settimana, ancora una volta sul circuito di Jerez.

Race all in comeback for the MV Agusta Forward Racing Team

The first post “lock-down” race of the 2020 season has ended and the MV Agusta Forward Racing team riders have done well.
After 3 days looking for the right feeling with their MV Agusta F2, Stefano Manzi and Simone Corsi managed to reach the goal that the team had set for this weekend.
Both Simone and Stefano, started respectively from 21st and 23rd position on the starting grid, led a comeback race.
Manzi recovered 12 positions, closing the day 11th.  Corsi, who today made his second race with the Italian brand bike, finished 15th.
The team is satisfied with the result obtained, aware that there is still a lot of work to be done, but reconfirming that they have taken the right direction.
The next round is set for next week, once again at the Jerez circuit.

Stefano Manzi – #62 P11 +21.269

“Sono molto contento di come è andata la giornata, questa mattina durante il warm-up sono stato abbastanza veloce. Durante  la gara ho fatto una buona partenza e stabilito un buon ritmo e verso la fine sono riuscito a migliorare ancora e a guadagnare diverse posizioni. Sono molto contento del lavoro della mia squadra. Il prossimo week end saremo ancora qui e speriamo di partire da questa posizione per riuscire a fare una gara ancora migliore”

“I’m very happy with how the day went, this morning during the warm-up I was quite fast.  During the race I made a good start and set a good pace and towards the end I was able to improve further and gain several positions.  I am very happy with the work of my team.  Next weekend we will still be here and we hope to start from this position to have an even better race”.

Simone Corsi  #24 P15 +27.303

“Alla fine abbiamo portato un punto a casa, è il buon risultato di un week end in crescendo. Peccato per la partenza dove ho perso parecchie posizioni. Nei primi giri purtroppo non sono riuscito a sorpassare i piloti davanti a me, ma poi ho preso un buon ritmo e avrei potuto arrivare un paio di posizioni più avanti. Il team ha lavorato bene e di questo sono soddisfatto. La prossima gara sarà ancora qui sullo stesso circuito, quindi si spera di partire un po’ più avanti e magari fare una gara migliore.”

“We finally brought a point home, it’s the good result of a growing weekend.  It’s a shame about the start where I lost a lot of positions.  In the first few laps unfortunately I wasn’t able to overtake the riders in front of me but then I picked up a good pace and I could have got a couple of positions ahead.  The team worked well and I am very happy with that.  The next race will still be here on the same circuit, so hopefully we will start a bit further ahead and maybe have a better race”.

MILENA KOERNER – TEAM MANAGER
“Il week end della ripartenza del campionato è stato molto intenso, siamo assolutamente contenti di come abbiamo finito la gara oggi. Già in passato abbiamo sofferto molto le alte temperature e anche questo week end l’asfalto e’ sempre stato intorno ai 60º C. Nonostante questo abbiamo visto entrambi i piloti migliorare costantemente ed essere competitivi. La settimana prossima ci sarà un altro Gran Premio qui, cercheremo di migliorare la posizione in qualifica per poter piazzarci un po’ più avanti perché effettivamente abbiamo un buon passo gara.”

“The weekend of the championship restart was very intense, we are absolutely happy with how we finished the race today.  Already in the past we have suffered a lot from the high temperatures and also this weekend the tarmac has always been around 60ºC.  Despite this we have seen both riders improving constantly and being competitive.  Next week there will be another Grand Prix here, we will try to improve our position in qualifying so that we can get a bit further ahead because we actually have a good race pace”.

Categorie: 2020