GP REPUBBLICA CECA DOMENICA DA ARCHIVIARE PER IL TEAM MV AGUSTA FORWARD RACING

Domenica da archiviare per il Team MV Agusta Forward Racing in quel di Brno che, nonostante il buon weekend, torna a casa per la prima volta in stagione senza punti in mano. Brutte notizie in mattinata con l’infortunio di Simone Corsi durante il Warm Up, che ha costretto il pilota romano a saltare la gara a causa della frattura del mignolo del piede destro. Solo Stefano Manzi al via dunque, che partendo dalla 5ª fila ha cercato subito di recuperare posizioni. Mentre era in lotta in zona punti, il riminese è scivolato alla curva 11 terminando all’11° giro la propria corsa, al primo 0 stagionale. Una domenica sfortunata che non premia come meriterebbe l’ottimo lavoro svolto per tutto il fine settimana dal team, con passi avanti e miglioramenti che potranno essere messi in pista già il prossimo weekend al Gran Premio d’Austria, in programma dal 14 al 16 agosto. 

GP REPUBBLICA CECA – A SUNDAY TO ARCHIVE FOR MV AGUSTA FORWARD RACING TEAM

A Sunday to archive for Mv Agusta Forward Racing Team in Brno. Despite a good weekend, the team does not score points for the first time this season. Bad race day start in the morning with the crash of Simone Corsi in Warm Up. The injury forced him to miss the race due to a fracture of the little toe of the right foot. In the race, Stefano Manzi tried to recover some position since the start. The rider from Rimini slipped out at turn 11 while he was fighting inside the points, with 8 laps to go. It is his first DNF of the season. Un unlucky Sunday that does not reward the excellent work done by the team during this whole weekend. However, the step forward taken can ben used as early as next week at the Austrian Grand Prix, scheduled from 14th to 16th of August.

DOWNLOAD PHOTOS
STEFANO MANZI – RIDER DNF

«Non è stata una gran giornata per me perché nel Warm Up non ho avuto un buon feeling. In gara ero con il gruppetto dei punti ma purtroppo soffriamo ancora molti problemi di temperatura e prestazione, quando sono in mezzo agli altri faccio molta fatica a superare e vengo facilmente superato. La caduta non è stato un mio errore: il davanti era molto al limite da tutta la gara e a 8 giri dalla fine mi ha mollato. Mi dispiace davvero tanto perché anche oggi eravamo a punti, davvero un peccato. Adesso proviamo a far meglio in Austria dove le temperature dovrebbero essere più fresche».

«Wasn’t a good day for me, in Warm Up already I hadn’t a good feeling. In the race I was in the points with others, unfortunately we still suffer some temperature issues. Especially when I’m in the group, it’s hard to overtake but I am easily passed by others. The crash wasn’t my bad: the front tyre was in trouble since the beginning and, with 8 laps to go, just gave out. I’m really sorry because we were in the points, it’s a pity. Now we’ll try to do better in Austria, the colder weather could help us».

MILENA KOERNERTEAM MANAGER
«Sicuramente non è stata la domenica nella quale avevamo sperato. Stamattina nel Warm Up Simone è stato vittima di una caduta al secondo giro, nella prima curva, e si è fatto male fratturandosi il mignolo del piede destro e perdendo del tessuto epiteliale. Questo lo ha costretto ad andare in ospedale dove in questo momento è ricoverato per dei trattamenti. Stefano invece è partito benissimo, è rimasto nel gruppo, ha cercato di amministrare un po’ le gomme nella prima parte per poter poi recuperare nella seconda parte della gara. Effettivamente aveva iniziato a recuperare, aveva un passo migliore di chi gli stava davanti ed aveva ripassato Gardner. Poi purtroppo ha perso l’anteriore alla 11. Non ha fatto errori di guida né sbavature, quindi mi spiace che non sia riuscito a portare a casa qualche punto e a mostrare che è in crescita. Avremo una nuova possibilità tra pochi giorni in Austria, dove lavoreremo ancora più sodo per migliorare e dimenticare il risultato di oggi».

«Surely it’s not the Sunday we hoped for. In Warm Up this morning, Simone crashed at turn 1 during the second lap. He broke his little toe of the right foot and lost some epithelial tissue. He’s now at the hospital for medical treatment. Stefano started things off very well, was in the middle of the group and he tried to preserve the tyre in the first part of the race, trying to be ready to comeback in the second part. It was working: he started to recover positions, got a better pace of the ones in front of him and overtook Gardner. Unfortunately, he lost the front tyre grip at turn 11. Wasn’t his fault or carelessness, so I’m sorry he didn’t manage to bring some point home and couldn’t show his growth. We’ll have a new chance in few days in Austria, we’ll work even harder to improve and to forget today».

Categorie: 2020