L’ultima qualifica di stagione si chiude con un incredibile terzo posto di Stefano Manzi sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Il pilota riminese, che nelle ultime 4 gare aveva già espresso la grande crescita sia personale che della sua MV Agusta F2, è riuscito oggi a coronare una stagione di grande lavoro e sacrificio con la conquista della prima fila, da cui scatterà domani allo spegnimento dei semafori. Manzi ha fermato il cronometro a 1’34.633.
Tutto il team è soddisfatto del raggiungimento di questo importante traguardo di cui ogni membro è protagonista. Il giusto ringraziamento va anche a Dominique Aegerter, che con la sua professionalità e grande esperienza ha contribuito in maniera determinante nello sviluppo del progetto e della moto stessa. Il pilota svizzero partirà domani dalla 19esima piazza in griglia di partenza.

L’appuntamento per l’ultima giornata di stagione è con il Warm Up alle ore 9:20, che precederà la gara che  avrà inizio alle ore 12:20.

VALENCIA GP: MV AGUSTA WILL START FROM THE FIRST ROW

The last qualifying session of the season ended with an incredible third place for Stefano Manzi at the Ricardo Tormo circuit in Valencia. The rider from Rimini, who in the last four races had already expressed his great personal growth and that of his MV Agusta F2, today managed to crown a season of great work and sacrifice with the conquest of the front row, from which he will start tomorrow when the traffic lights will turn out. Manzi stopped the clock at 1’34.633.
The whole team is satisfied with the achievement of this important goal of which each member is a protagonist. A big thanks also goes to Dominique Aegerter, who with his professionalism and great experience has contributed significantly to the development of the project and of the bike itself. The Swiss rider will start tomorrow from 19th place on the grid.

The appointment for the last day of the season will be with the Warm Up at 9:20, which will precede the race that will begin at 12:20.

Stefano Manzi #62 – P3 1’34.633

“Sono veramente molto contento di questa giornata. Già stamattina eravamo partiti bene, ero veloce e ho chiuso le Fp3 quinto. Puntavo in una buona qualifica che è andata meglio del previsto. Questa prima fila inaspettata è qualcosa di fantastico per noi, è la dimostrazione del percorso che abbiamo fatto per tutto l’anno. Voglio ringraziare tutti per questo risultato. Domani darò il massimo e spero di far bene per concludere al meglio la stagione”.

“I’m really happy today. This morning we had already started well, I was fast and I closed the Fp3 fifth. I was aiming for a good qualifying session that went better than expected. This unexpected front row is something fantastic for us, it’s a demonstration of the path we’ve taken all year round. I want to thank everyone for this result. Tomorrow I will give my all and I hope to do well to conclude the season in the best possible way”.

Dominique Aegerter #77 – P19 1’35.050

“Nelle Fp3 stamattina abbiamo provato a migliorarci, ma lo step avanti lo abbiamo fatto questo pomeriggio in qualifica e siamo andati vicino alle Q2. Domani partirò diciannovesimo, più vicino alla testa della classifica. Sarà la mia ultima gara con il team e anche in Moto2 e la posizione di partenza non è poi così male rispetto alle ultime gare.  Darò sicuramente il massimo per chiudere la stagione al meglio. Vorrei fare le congratulazioni a Stefano per la sua prima volta in carriera in prima fila; è difficile per me constatare la grande differenza tra noi due, ma vedere una delle due MV Agusta F2 partire domani così avanti è la prova definitiva che il progetto è vincente”.

“In the Fp3 this morning we tried to improve, but we made the step forward this afternoon in qualifying and we went close to the Q2s. Tomorrow I will start nineteenth, closer to the top. Tomorrow I will do my last race with the team and also in Moto2 and the starting position is not so bad compared to the last races.  I will certainly do my best to close the season in the best possible way. I’d like to congratulate Stefano on his first career in first row, it’s hard for me to see the big difference between us, but seeing one of the two MV Agusta F2 starting tomorrow in the front row is the definitive proof that the project is winning”.

Milena Koerner – Team Manager

“La prima cosa che mi sento di dire è che è un peccato che per soli 27 millesimi Dominique non sia riuscito ad entrare in Q2. Dopo tutto lo sforzo di questa stagione, sarebbe stata una meritata ricompensa per la sua ultima gara in Moto2 e vederlo mancare l’obbiettivo per così poco dispiace molto a tutti noi. Allo stesso tempo c’è un’enorme felicità per la prima fila di Stefano, segno del duro lavoro dell’intera squadra, di CRC e dell’esperienza maturata nelle scorse diciotto gare, vorremo quasi che il campionato continuasse ancora dopo il risultato di oggi.  Stefano ha dimostrato una grande crescita, non solo professionale, ma anche personale: è stato veloce e costante per tutto il weekend e oggi è stato molto bravo a gestire la qualifica. Il passo è buono e questo ci fa ben sperare per domani. È la quarta volta di fila che entriamo in Q2 e finire il Campionato con una prima fila sembra quasi un sogno. Speriamo per entrambi che la gara di domani vada bene, perché hanno dimostrato di essere due leoni”.

“The first thing I want to say is that it’s a pity that for just 27 thousandths of a second Dominique couldn’t get into Q2, after all the effort of this season, he would have been a deserved reward for his last race in Moto2. Seeing him to miss the goal for so little, make us all really sorry. At the same time there is a huge happiness for Stefano’s front row, a sign of the hard work of the whole team, of CRC and of the experience gained in the first eighteen races, we would almost like the Championship to continue after today’s result.  Stefano has shown great growth, not only professional but also personal. He was fast and consistent throughout the weekend and today he was very good at managing the qualifying. The pace is good and this gives us hope for tomorrow. It is the fourth time in a row that we enter Q2 and finishing the championship with a front row seems almost a dream. We hope for both that tomorrow’s race will be fine, because they have proved to be two lions”.

Giovanni Cuzari – Team Owner

“Oggi per me è una giornata davvero emozionante, dopo anni in cui ci abbiamo sempre creduto e ho personalmente lottato per la realizzazione di questo progetto, riportare il marchio MV nel Motomondiale. È strabiliante vedere la moto al Parco Chiuso nel suo anno di esordio in una categoria così competitiva. Questa prima fila significa moltissimo per tutti noi, soprattutto a coronamento della fine della stagione. Vogliamo ovviamente restare con i piedi per terra, la gara sarà domani, ma dobbiamo ringraziare tutte le persone coinvolte e tutti gli sponsor che hanno creduto in noi per l’intera stagione ed in in questo folle progetto. Speriamo sia solo il primo passo per dimostrare quanto vale il nostro sogno”.

“Today is a very exciting day for me, after years in which we have always believed in it and I have personally fought for this project to return the brand MV in the World Championship. It’s amazing to see the bike at the Park Fermé in its debut year in such a competitive category. This front row means a lot to all of us, especially at the end of the season. We obviously want to stay realistic, the race will be tomorrow, but we have to thank all the people involved and all the sponsors who believed in us for the whole season in this crazy project. We hope it’s just the first step to show how much our dream is worth”.

Categorie: 2019