Un caldo sole ha accolto il Team MV Agusta Temporary Forward Racing per la prima giornata del Gran Premio d’Austria, presso l’esclusiva cornice naturale del Red Bull Ring, a Spielberg.

Entrambi i piloti, Stefano Manzi e Dominique Aegerter, si sono cimentati nei due turni consueti di prove libere del venerdì, caratterizzati da diverse prove di nuovo materiale, al fine di continuare lo sviluppo della ancor giovane F2.

Il riminese Stefano Manzi ha svolto discretamente le FP1, rimanendo, per gran parte del turno, nelle posizioni utili per disputare direttamente la Q2; nel pomeriggio, invece, le modifiche apportate al setting della moto non hanno portato i risultati sperati e, di conseguenza, un miglioramento dei tempi cronometrati.

Dominique Aegerter, al contrario, ha migliorato nettamente le prestazioni nelle FP2, portandosi a pochi decimi dall’ingresso diretto in Q2.

L’inseguimento al primo lasciapassare diretto di stagione al secondo turno di Qualifiche Ufficiali proseguirà quindi domani, con le FP3 che avranno inizio alle ore 10:55.

First day of free practice of the Austrian Grand Prix for the MV Agusta Temporary Forward Racing Team

A warm sun welcomed the MV Agusta Temporary Forward Racing Team for the first day of the Austrian Grand Prix, at the exclusive natural setting of the Red Bull Ring, in Spielberg.

Both riders, Stefano Manzi and Dominique Aegerter, have ventured in the two Friday’s usual free practice sessions, characterized by different tests of new material, in order to continue the development of the still young F2.

Stefano Manzi did a good job in the FP1, remaining, for most of the session, in the positions useful for directly competing in Q2; in the afternoon, however, the changes made to the setting of the bike did not bring the expected results and nor an improvement in the times.

Dominique Aegerter, on the other hand, has clearly improved his performance in the FP2s, taking him just a few tenths of a second from his direct entry into Q2.

The pursuit of the first direct pass of the season in the second round of Official Qualifying will continue tomorrow, with the FP3 starting at 10:55.

Dominique Aegerter #77 – P22 1’29.818

“Eccoci finalmente arrivati in Austria, questa pista stop&go mi piace molto perché è diversa dalle altre. Oggi siamo andati meglio rispetto a Brno, siamo più vicino alla testa e mi sento meglio in sella. Ancora un volta le posizioni con cui abbiamo chiuso la giornata non rispecchiano il nostro potenziale. Spero che per domani riusciremo a trovare i migliori aggiustamenti, io cercherò di essere più veloce e preciso. Il nostro obbiettivo è sempre quello di entrare in Q2. Stasera lavoreremo al meglio per essere pronti domani.

“Finally we are here in Austria, I really like this stop&go track because it is different from the others. Today we went better than Brno, we are closer to the top and I feel better on the bike. Once again the positions we closed the day do not reflect our potential. I hope that tomorrow we can find the best adjustments, I will try to be faster and more precise. Our goal is always to get into Q2. Tonight we will work hard to be ready tomorrow”.

Stefano Manzi #62 – P23 1’29.871

“Stamattina in Fp1 ho girato molto bene. Purtroppo nel pomeriggio non sono riuscito a migliorarmi. Abbiamo tante cose da provare ed è sempre difficile farlo durante un week end di gara. Ora dobbiamo continuare il nostro lavoro per trovare il miglior setting in vista delle qualifiche di domani”

“This morning in Fp1 I did very well. Unfortunately I couldn’t improve this afternoon. We have a lot of things to try and it’s always difficult to do during a race weekend. Now we have to continue our work to find the best setting for tomorrow’s qualifying”.

Milena Koerner – Team Manager

“Le sessioni di prove libere di oggi sono state per noi indicative per cercare la giusta strada in vista delle qualifiche di domani, il divario dalla vetta va man mano assottigliandosi. Stefano è partito molto bene questa mattina restando parecchio tempo tra i primi 15, ma non è riuscito a migliorarsi nel pomeriggio. Dominique invece nell’FP2 ha portato la sua F2 a quattro decimi dalla Top6. Grazie al grande lavoro di questa squadra, dobbiamo restare concentrati e procedere sempre avanti nella giusta direzione.”

“Today’s free practice sessions have been indicative for us to try to find the right path in view of tomorrow’s qualifying, the gap from the top is gradually narrowing. Stefano got off to a good start this morning and stayed in the top 15 for most of the time, but he didn’t manage to improve in the afternoon. Dominique instead in FP2 brought his F2 to four tenths of a second from the Top6. Thanks to the great work of this team, we have to stay focused and move forward in the right direction”.

Categorie: 2019